oppure REGISTRATI ALL'AREA RISERVATA

TI PERMETTERA' DI VEDERE I PROGRAMMI NEL DETTAGLIO DI TANTISSIME SAGRE E FESTE PAESANE EXTRA A QUELLI PRESENTI 'IN CHIARO' SUL NOSTRO SITO

Sentieri Stolvizza

Sabato 13 aprile 2019 riaprono i percorsi del progetto

“SENTIERI STOLVIZZA”

Percorrere uno dei sentieri attrezzati presenti a Stolvizza di Resia, in provincia di Udine, un piccolo borgo dell’alto Friuli posto alle falde del Monte Canin e Monte Sart, significa non perdere una occasione per vivere una giornata di impegno fisico ma anche di turismo in un contesto ambientale fresco e stimolante e di una valenza culturale davvero unica.

Da quest’anno sono a disposizione sei tracciati:

  • “TA LIPA POT” / Km. 5 – 10
  • “IL SENTIERO DI MATTEO” / Km. 13
  • “PUSTI GOST – Sulle TRACCE del PASSATO” / Km. 16
  • “VERTICAL KILOMETER” / Km. 4,5
  • “P4 DELLA GRANDE GUERRA” / Km. 9
  • “STOLVIZZA FACILE” / Km. 1,3

A breve pubblicheremo principali appuntamenti organizzati nel corso del 2019

I tracciati sono particolarmente adatti per alunni delle scuole, società sportive, gruppi spontanei, associazioni del tempo libero ma anche per bambini, anziani, diversamente abili e persone poco allenate.

La partenza di tutti i percorsi è posta a Stolvizza di Resia (UD) in Piazza dell’Arrotino, all’inizio del paese presso il “Bar all’Arrivo”.

Sentieri Stolvizza 2018 a Stolvizza di Resia

Curiosità…

A parte l’aspetto sportivo del progetto, arrivare a Stolvizza, in questo piccolo paese della Val Resia ai confini con la Slovenia, significa conoscere anche una comunità ed un territorio di straordinaria bellezza ambientala e culturale con molti e significativi riferimenti turistici come:

  • La stimolante rete museale con il “Museo della Gente della Val Resia” e il “Museo dell’Arrotino” due straordinari contenitori che raccontano il passato ma anche le notevoli potenzialità di questa comunità, in particolare il “Museo della gente della Val Resia” con le sue mostre a tema (quest’anno le favole della tradizione resiana), nella sua innovativa nuovissima sede, rappresenta una grande risorsa per lo sviluppo turistico di tutta la Val Resia.
  • La bella Chiesa dedicata a San Carlo Borromeo recentemente riportata all’antico splendore;
  • Il monumento all’Arrotino;
  • Il Belvedere “Roberto Buttolo“;
  • Lo splendido e secolare Borgo Kykei;
  • Gli artistici “Murales” che raccontano, lungo le strade, la vita che è stata;
  • L’archivio storico e la ricca biblioteca.

A Stolvizza si potrà anche gustare la cucina tipica presso il locale “All’Arrivo” (info: 333.6894399) o anche pernottare presso la casa vacanze di Vilma Quaglia (info: 320.4219666) o presso la Casa Vacanze di Pamela Pielich (info: 333579365). Tutte strutture sorgono nel cuore del Parco Naturale delle Prealpi Giulie, una Istituzione che rappresenta un valore aggiunto ad un territorio davvero speciale.


Per ottimizzare la vostra voglia di escursioni richiedi informazioni o la nostra collaborazione compilando il modulo qua sotto.

Articoli recenti: