Sagre da las Masanètes
Villaorba di Basiliano UD
dal 6 al 15 ottobre

La piccola Comunità di Villaorba, frazione del Comune di Basiliano, situata nella pianura del Medio Friuli nelle prime settimane del mese di ottobre di ogni anno festeggia la “Sagra delle masanette” (granchio di laguna), che gli abitanti del Paese chiamano il “Perdòn da las masanètes”.

E’ una festa che rievoca antiche vicende che appartengono alla storia del Paese, che ha avuto origini all’inizio del secolo scorso e che trasforma Villaorba in un autentico centro di degustazione di specialità a base di pesce e dei prelibati crostacei quali le masanette.

A Villaorba ogni seconda domenica di ottobre si celebra la festa Mariana del “Perdòn da la Madòne”…così accadeva anche più di cento anni fa, quando in questa occasione, si presume per devozione verso la Beata Vergine, i pescatori Maranesi si recavano in pellegrinaggio presso la Chiesetta campestre di S. Orsola che si trova all’ingresso del Paese, dedicata proprio a Maria.

I pescatori portavano con loro i prelibati crostacei per barattarli con la farina ed il famoso formaggio pecorino che si produceva a Villaorba.

La concomitanza quindi della Festa Mariana con l’arrivo dei pescatori Maranesi con le masanette proprio nel periodo migliore in cui poterle gustare, divenne un vero e unico momento di festa che negli anni acquistò popolarità e che gli abitanti del Paese chiamarono “Perdòn da las masanètes” unendo insieme il sacro ed il profano.

Per parecchio tempo poi, si presume a causa di vicende legate alla contesa di una ragazza del luogo, i Maranesi non si videro più a Villaorba ed il luogo in cui erano soliti fermarsi venne chiamato “il campo della malafesta”.

A distanza di parecchi anni da queste vicende i gestori delle osterie del Paese volendo rievocare la tradizione del baratto delle masanette iniziarono a proporre ogni seconda domenica di ottobre piatti a base di questi prelibati crostacei.

La Pro Loco poi, che fin dalla sua nascita porta come simbolo la masanetta, volle ricordare questo inusuale avvenimento proponendolo sotto forma di sagra paesana: la sagre da las masanètes.

Anche quest’anno nei giorni 6-7-8  12-13-14-15 di ottobre la Pro Loco Vileuàrbe riproporrà i festeggiamenti di questa antica sagra paesana

Sette giorni caratterizzati da iniziative e momenti culturali incentrati sulla tradizione delle masanette a Villaorba e sulla valorizzazione delle peculiarità storico artistiche dei nostri territori.

Ottima l’offerta enogastronomia con gnocchi al sugo, farro alla pescatora, il frico con polenta, le sardelle, i calamari e il fritto misto, il baccalà con la polenta, le seppie in umido, il polpo in insalata ed altre specialità di pesce (ma non solo), con le immancabili masanette in insalata ed in sugo, il tutto accompagnato da un’offerta di ottimi vini friulani proposti con eleganza in un’accogliente enoteca.

Da segnalare inoltre che domenica 15 ottobre alle ore 10.15 si terrà la tradizionale marcia non competitiva “a spas pai curtii di Vileuarbe” che nelle passate edizioni ha raggiunto più di 1600 partecipanti.Un’opportunità per scoprire la bellezza del territorio che circondano il paese con le sue belle corti e le dimore storiche aperte solo per questa occasione. Ed è anche un’ottima opportunità per degustare diverse specialità gastronomiche offerte nei cinque ristori allestiti lungo il percorso della marcia .

Programma 2017: