oppure REGISTRATI ALL'AREA RISERVATA

TI PERMETTERA' DI VEDERE I PROGRAMMI NEL DETTAGLIO DI TANTISSIME SAGRE E FESTE PAESANE EXTRA A QUELLI PRESENTI 'IN CHIARO' SUL NOSTRO SITO

Sagra del Vino di Casarsa della Delizia

Sagra del Vino di Casarsa della Delizia

dal 24 aprile al 6 maggio 2019

FILARI DI BOLLE

AL VIA LA QUINTA EDIZIONEDELLA SELEZIONE DEGLI SPUMANTI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA

NOVITÀ 2019: A CASARSA DELLA DELIZIA ACCANTO AI RICONOSCIMENTI PER LA SPUMANTIZZAZIONEQUELLI A TRADIZIONE, QUALITÀ/PREZZO, INNOVAZIONE, ETICHETTA E FILOSOFIA GREEN BIO

Tutto pronto per la quinta edizione di Filari di Bolle, la Selezione degli Spumanti del Friuli Venezia Giulia organizzata da Pro Casarsa della Delizia, Città di Casarsa della Delizia e l’Associazione Italiana Sommelier del Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con il Consorzio delle DOC-FVG.

Un evento che punta a decretare le migliori “bollicine” regionali con l’obiettivo di valorizzare la qualità e l’eleganza di prodotti che suscitano sempre maggiore interesse sui mercati nazionali ed esteri, dove la richiesta di spumanti Made in FVG continua ad aumentare. E aumenta anche la serie di riconoscimenti che la Selezione assegnerà, visto che da quest’anno si terrà conto anche di nuove tendenze nel mondo del vino, dalla cura nell’etichetta alla produzione biologica, dalla tradizione all’innovazione.

Sagra del Vino di Casarsa della Delizia

La Selezione Filari di Bolle anche quest’anno sarà uno degli elementi di punta della Sagra del Vino di Casarsa della Delizia (città che, lo ricordiamo, fa parte dell’Associazione italiana Città del Vino), la grande manifestazione enogastronomica che vedrà svolgersi la sua 71ma edizione dal 24 aprile al 6 maggio.

Proprio Filari di Bolle scandirà i passi di avvicinamento all’evento: mentre fino al 12 aprile si raccoglieranno le adesioni delle cantine regionali (informazioni e regolamento nella sezione Filari di Bolle del sito www.procasarsa.org), il 16 aprile si svolgeranno i lavori della commissione di qualità nella Sala Consiliare di Palazzo Burovich de Zmajevich, sede del Municipio di Casarsa della Delizia: i delegati dell’Associazione Italiana Sommelier del Friuli Venezia Giulia, Assoenologi FVG, Onav FVG, Fis FVG e Fisar FVG, insieme a esperti e giornalisti del settore enologico assaggeranno in una degustazione anonima tutti gli spumanti in gara e decreteranno i migliori nelle 4 categorie della Selezione: Metodo Charmat Prosecco Doc, Metodo Charmat Spumante Monovarietale, Metodo Charmat Cuvée e Metodo Classico (premi offerti dai vari sponsor della manifestazione e consistenti in una attestato accompagnato da una fotografia artistica del grande maestro casarsese Elio Ciol).

Quest’anno poi ci sarà la novità di alcuni riconoscimenti speciali per la miglior etichetta e packaging; per il prodotto con il migliore rapporto qualità/prezzo; per l’azienda più longeva/che da più anni produce spumante; per il miglior spumante ottenuto da coltivazione biologica; per l’azienda il cui titolare è under 30.

“In questo modo – ha dichiarato il presidente della Pro Casarsa della Delizia Antonio Tesolin insieme alla sindaca di Casarsa della Delizia Lavinia Clarotto e al presidente dell’Associazione Italiana Sommelier del Friuli Venezia Giulia Renzo Zorzi – allarghiamo l’orizzonte della nostra Selezione alle nuove tendenze del mondo del vino, sempre più attento non solo alla qualità del prodotto ma anche al messaggio che esso contiene all’interno della bottiglia”.

I risultati saranno poi resi noti ufficialmente giovedì 25 aprile 2019 nella stessa sala consiliare casarsese durante l’inaugurazione della 71ma Sagra del Vino.

Dal punto di vista promozionale da quest’anno la Selezione potrà contare sulla preziosa collaborazione di PromoturismoFVG e della Strada Vino e Sapori Friuli Venezia Giulia.

I vini vincitori come tutti quelli selezionati saranno poi degustabili nell’enoteca Filari di Bolle durante la Sagra del Vino stessa nel giardino di Palazzo Burovich de Zmajevich: questo speciale salone dei vini, curato dai sommelier dell’Associazione Italiana Sommelier del Friuli Venezia Giulia insieme alla Pro Casarsa, proporrà quindi ai visitatori il meglio delle bollicine regionali, in un’ottica di promozione dell’enoturismo. A seguire, nel resto dell’anno, gli spumanti di Filari di Bolle impreziosiranno i vari eventi che si svolgeranno a Casarsa della Delizia e partiranno in tour in eventi promozionali sia in Friuli Venezia Giulia che fuori dai confini regionali, spesso nelle altre Città del Vino aderenti come Casarsa all’omonima associazione nazionale.


Promotori e Sponsor

Filari di Bolle è a cura di Pro Loco di Casarsa della Delizia, Città di Casarsa della Delizia e Associazione Italiana Sommelier del Friuli Venezia Giulia insieme al Consorzio delle DOC Friuli Venezia Giulia.

Importante la collaborazione con PromoturismoFVG e la Strada Vino e Sapori Friuli Venezia Giulia. Collaborano alla riuscita della selezione l’ONAV (Organizzazione nazionale Assaggiatori di Vino), Assoenologi e l’Associazione nazionale Città del Vino. Prezioso anche il sostegno di Friulovest Banca, sempre attenta alle esigenze del territorio.

Le ditte Amorim, Ds Smith, Juliagraf e Ceccarelli Group sono sponsor della manifestazione.


IL 1° MAGGIO SI CORRE CON IL RUNNING TRA LE VIGNE – TROFEO JADÉR NAONIS

Sagra del Vino di Casarsa della Delizia

Atleti agonisti in lotta per il trofeo che celebra sport e bollicine

In contemporanea Marcia del Vino aperta a tutti

Gran finale nei chioschi della Sagra del Vino

Di corsa in una paesaggio costellato da vigneti, dai quali nascono le rinomate bollicine degli spumanti Naonis La Delizia, a partire dalla sempre più richiesta cuvée Jadér: torna il 1° maggio 2019 a Casarsa della Delizia (Friuli Venezia Giulia) il Running tra le vigne, gara competitiva su strada che per la sua undicesima edizione è abbinata al 1° trofeo Jadér Naonis che celebra il citato spumante casarsese di successo.

La prova è valida come tappa della Copppa Provincia di Pordenone di podismo, alla quale si sono iscritti già oltre 550 atleti pronti ad affrontare i 10 km di percorso che toccheranno anche il vicino Comune di Valvasone Arzene. Ma di podisti per quel giorno ne sono attesi molti di più, visto che in contemporanea, con partenza alle 9:00 da piazza Cavour dietro agli agonisti, si svolgerà la 47ma Marcia del Vino aperta a tutti su due percorsi immersi nelle strade di campagna da 6,5 e 13 chilometri.

Sagra del Vino di Casarsa della Delizia

Il tutto all’interno della 71ma Sagra del Vino di Casarsa della Delizia, grande festa dell’enogastronomia regionale nei cui chioschi, al termine della competizione, tutti potranno rifocillarsi.

Antonio Tesolin, presidente della Pro Casarsa della Delizia, ha dichiarato:

“Ancora una volta il 1° maggio a Casarsa vede l’enoturismo incontrare l’attività sportiva all’aria aperta, per un appuntamento atteso non solo dai runner ma anche dalle famiglie che amano camminare in mezzo alla natura casarsese. Il poter unire poi il Running tra le vigne al nome dello Jadér, fiore all’occhiello della Cantina La Delizia, ci fa davvero piacere. Ringrazio fin da ora i tanti volontari che rendono possibile questo grande evento”.

Adolfo Molinari, presidente della Libertas Casarsa, ha aggiunto:

“Anche quest’anno abbiamo preparato per il Running tra le Vigne – Trofeo Jadér Naonis un percorso veloce ma allo stesso tempo tecnico, con il passaggio su strade asfaltate per il borgo di San Lorenzo di Valvasone Arzene, località Majaroff e poi, rientrando verso Casarsa, su strade bianche in mezzo alle vigne dove molto probabilmente si deciderà la gara prima del rettilineo finale di via Valvasone – piazza Cavour. Suggestivi anche gli scorci che donerà ai partecipanti la Marcia del Vino, tra strade rurali che è un piacere percorrere con la propria andatura preferita”.

A curare l’organizzazione del percorso la società amica dell’Atletica Coop Casarsa San Martino al Tagliamento, che fornisce un prezioso aiuto.

La gara Running tra le Vigne-Trofeo Jadér è a carattere regionale open riservata alle categorie Juniores (18 anni), Promesse, Seniores e Master.

Informazioni su regolamento, iscrizioni e pacco gara (che comprende una bottiglia di Jadér, sacca porta scarpe sempre firmata Jadér, merenda della ditta Pomis, pubblicazione della Pro Casarsa e buono sconto per i chioschi della Sagra del vino) si possono trovare su www.procasarsa.org.

Come ogni anno prima della partenza dei runner sfileranno i ciclisti partecipanti al raduno ciclosportivo Città di Casarsa della Delizia – Memorial Pillon Flaborea Lenarduzzi di circa 80 km lungo le strade del Friuli a cura del Gruppo ciclistico Casarsa.


Partner della Sagra del Vino di Casarsa della Delizia

Gli appuntamenti podistici della Sagra del Vino sono organizzati dalla Pro Casarsa della Delizia insieme a Città di Casarsa della Delizia, Libertas Casarsa, Atletica Coop Casarsa San Martino al Tagliamento, Fidal e PromoTurismoFVG.

Il tutto in collaborazione con Comune di Valvasone Arzene, Pro Loco di San Lorenzo, La Beorcja, Cjaminà ridint, Quelli della notte e del monte Jouf.

Prezioso  il sostegno dei main sponsor Viticoltori friulani La Delizia, Friulovest Banca, Coop Casarsa e Pomis.

Assistenza sul percorso grazie anche ai volontari dell’Avis comunale Casarsa-San Giovanni, Gruppo Ana di Casarsa San Giovanni e Gruppi comunali della Protezione civile. La Coppa Provincia di Pordenone è organizzata dalla Fidal e sponsorizzata da Oro Gildo e Saucony.

La Marcia del Vino fa parte del circuito Fiasp.

Articoli recenti: