oppure RESGISTRATI ALL'AREA RISERVATA

TI PERMETTERA' DI VEDERE I PROGRAMMI NEL DETTAGLIO DI TANTISSIME SAGRE E FESTE PAESANE EXTRA A QUELLI PRESENTI 'IN CHIARO' SUL NOSTRO SITO

Püst – Bim Bum Bam Carnevale dei Bambini a Stolvizza

Püst - Bim Bum Bam Carnevale dei Bambini a Stolvizza

“PUST-BIMBI BIM BUM BAM”
IL CARNEVALE DEI BAMBINI VA IN SCENA A STOLVIZZA di RESIA

Nel pomeriggio di lunedì 12 febbraio 2018

Il caratteristico carnevale resiano, il “Püst”, si arricchisce anche quest’anno di una significativa iniziativa. Alla vigilia del gran finale di San Giorgio quando, il mercoledì delle Ceneri, sarà dato fuoco al vecchio pupazzo di carnevale (Babaz); a Stolvizza, lunedi’ 12 febbraio, numerose, colorate ed allegre piccole maschere si daranno appuntamento per un momento carnevalesco di grande spensieratezza con il festoso “Pusto-Bimbi Bim Bum Bam”. L’appuntamento è aperto a tutti i bambini che, mascherati di tutto punto, troveranno a Stolvizza simpatiche sorprese e soprattutto spazi a loro esclusivamente dedicati.

La festa, che è stata organizzata dall’Associazione “ViviStolvizza” e il “Museo della Gente della Val Resia” in collaborazione con il gruppo Alpini “Sella Buia”, l’Associazione Arrotini”, e il Circolo Culturale “Rozajaski dum” si svolgerà, a partire dalle ore 14,00 con l’arrivo delle maschere in Piazza dell’Arrotino, alle 14,30 presso il Museo della Gente della Val Resia “Laboratorio del Babaz – Costruiamo il simpatico pupazzo”; Ore 15,00 “Ta Pustawa” una canzone da scoprire alla Biblioteca Comunale; Ore 15,30 “Festa alla Baita Alpina” con coriandoli e krostule; Ore 16,30 “Processione con il Babaz per le vie del paese”; Ore 17,00 “Processo e Rogo del Babaz” in Piazza dell’Arrotino con baldoria finale nel locale “All’Arrivo”.

Püst - Bim Bum Bam Carnevale dei Bambini a Stolvizza

Grande festa quindi con i “Kucazze”, così sono chiamate le maschere in dialetto resiano, insieme a dolci carnevaleschi, coriandoli, simpatici strumenti da rumore e tanta allegria con le inconfondibili note della “Zytira” e Bunkula” gli strumenti musicali protagonisti della sempre straordinaria musica resiana e suonati, per l’occasione, da due ragazzini della Valle entrambi di nome Simone.

Insomma una iniziativa che intende rivitalizzare un appuntamento come il carnevale, che il perdurante momento di crisi economica tende ad oscurare, ma che le associazioni di Stolvizza: invece vogliono che l’appuntamento, vivacizzato da stimolanti ed intelligenti iniziative, possa dare segnali positivi e di speranza ai grandi e soprattutto ai bambini che saranno presenti a Stolvizza nel pomeriggio di lunedi’ 12 febbraio.

Info: Telefax 0433.53119 – Mobile: 360.960179 – e-mail: vivistolvizza@gmail.com