oppure REGISTRATI ALL'AREA RISERVATA

TI PERMETTERA' DI VEDERE I PROGRAMMI NEL DETTAGLIO DI TANTISSIME SAGRE E FESTE PAESANE EXTRA A QUELLI PRESENTI 'IN CHIARO' SUL NOSTRO SITO

Le sagre in provincia di Pordenone

Con il Sistema di Anteprima Sagre parliamo tutto l’anno di sagre e feste paesane in provincia di Pordenone.

Quindi se sei un appassionato di sagre, basta che segui tutte le nostre comunicazioni: cartacee, web, social (Facebook e Instagram), messaggistica, ecc. Ogni settimana dell’anno, aggiorniamo il sito Anteprima Sagre con le sagre in provincia di Pordenone.

Se vuoi inserire anche la tua sagra o festa paesana su questo sito, basta che ci contatti. Non è mai stato così facile far conoscere la tua manifestazione.

Abbiamo creato anche una pagina dedicata al calendario sagre e feste paesane dove le potrai consultare Giorno per giorno in un colpo d’occhio, per non dire: “Peccato, me la sono persa”.

Per farti ancora più contento, potrai Sottoscrivere, gratuitamente, il calendario sagre per visualizzare le date delle feste direttamente sul calendario del tuo smartphone. Segui tutte le indicazioni dalla pagina calendario sagre.

Se vuoi riceverne la notifica via messaggio WhatsApp iscriviti gratis da qui:

CLICCA QUA e ISCRIVITI alla NEWSLETTER e al Servizio WHATSAPP

Le sagre di gennaio in provincia di Pordenone

In provincia di Pordenone la prima vera e propria sagra paesana dell’anno è la Sagra di Sant Antoni a Versutta, località di San Giovanni di Casarsa della Delizia.

La ricorrenza è il patrono della località, Sant’Antonio Abate, che si festeggia il 17 gennaio, anche se a Versutta la sagra dura solitamente per ben 3 fine settimana.

Sant’Antonio si festeggia anche sulla pedemontanta pordenonese, per la precisione a Mezzomonte di Polcenigo, località famosa soprattutto per la festa delle castagne di ottobre.

Se vuoi scoprire tutte le altre sagre e feste paesane, del Friuli Venezia Giulia e del Veneto orientale, legate a Sant’Antonio Abate: le sagre e feste tradizionali, leggi l’articolo che ti ho linkato.

Le sagre di febbraio in provincia di Pordenone

Nel mese di febbraio in provincia di Pordenone non ci sono vere e proprie sagre. Le manifestazioni sono per lo più legate al Carnevale.

Se la Pasqua è bassa, il mese di febbraio può vedere nel proprio calendario la Festa della Renga di Tamai di Brugnera, anche se solitamente si svolge nel mese di marzo, essendo legata al mercoledì delle ceneri.

Le sagre di marzo in provincia di Pordenone

Abbiamo già detto che a marzo solitamente è la Festa della Renga di Tamai (Brugnera) ad intrattenere appassionati sagranauti.

La caratteristica principale di questa festa è l’altissima qualità della cucina, con specialità a base di pesce, tipiche del periodo di Quaresima

A marzo ricorre la ricorrenza di San Giuseppe e a Villanova di Prata, la locale Pro Loco dedica al Santo una festa di due giorni.

Sempre a seconda di come cade la Pasqua, nel mese di marzo puoi trovare, anche la Festa del Vino di San Cassiano di Livenza (Brugnera) e la Sagra delle rane di Usago di Travesio.

Le sagre di aprile in provincia di Pordenone

Se la Pasqua è dopo la seconda settimana di aprile, troverai in questo mese le gìà citate Festa del Vino di San Cassiano di Livenza e la Sagra delle rane di Usago di Travesio.

In aprile in piena primavera, a Casarsa della Delizia, si svolge la famosa Sagra del Vino. Una delle sagre più importanti della provincia di Pordenone, che attira turisti e visitatori da tutto il Friuli Venezia Giulia, dal vicino Veneto e anche da oltre confine.

Molte anche le sagre legate alla tradizione di San Marco (25 aprile). Giusto per citarne qualcuna menzioniamo quella di Stevenà frazione del comune di Caneva e quella di Gaio-Baseglia, frazione di Spilimbergo.

Le sagre di maggio in provincia di Pordenone

Man mano che le giornate si allungano e il clima diventa sempre più mite, aumentano anche le sagre, che ci invitano a trascorrere il nostro tempo libero all’aria aperta.

Legata a questa stagione è la Festa di Primavera a Dandolo di Maniago. La festa di Primavera di Dandolo dura due fine settimane attorno alla metà del mese.

Il mese di maggio, a Fiaschetti di Caneva, si svolge il Maggio Fiaschettano. Un lungo programma di festeggiamenti che solitamente inizia con la famosa Mostra Bovina Equina e agroalimentare del 1° maggio.

Maggio è anche il mese della raccolta degli asparagi e così a Cusano di Zoppola puoi degustarli alla locale Sagra degli Asparagi.

Sempre in comune di Zoppola per due fine settimana, solitamente l’ultimo fine settimana di maggio e il primo di giugno, da un po’ di anni la Festa della Birra di Zoppola sta riscuotendo sempre maggiore successo.

A Bannia di Fiume Veneto, trovi una sagra che si differenzia dalle altre già dal nome: La Festa del Fritto. Fritto di ottima qualità, carne e pesce in olio d’oliva.

Nello stesso periodo, Bagnarola frazione di Sesto al Reghena, ci invita a provare la sua specialità: la trota. La sagra della trota di Bagnarola è una istituzione che non può mancare nel calendario del buon sagranauta.

Le sagre di giugno in provincia di Pordenone

I primi giorni di giugno oltre a vedere continuare alcune sagre di maggio, come quella di Bagnarola o come la Festa della Birra di Zoppola, propone altre feste.

Restiamo nella parte alta della provincia di Pordenone con la festa dello Sport a Montereale Valcellina e la festa dello Spiedo a Tauriano di Spilimbergo.

A giugno si festeggia anche al Lago Burida, nel territorio del Comune di Porcia.

Verso la fine di giugno a Saletto di Morsano al Tagliamento si svolge la sagra dei Gamberi.

Le sagre di luglio in provincia di Pordenone

Un’altra sagra dei gamberi in provincia di Pordenone è la Sagra dei Gamberi di Orcenico Superiore. La piazza del paese è in festa e ti aspetta con le sue ottime specialità a base di gamberi e di pesce.

Gli ultimi giorni di luglio fino quasi a metà agosto, ad Arba, centro dell’Alta Pianura Occidentale del Friuli, sulla destra del Torrente Meduna, si svolge la Fieste sot il crupisignar.

Le sagre in provincia di Pordenone

In cucina la specialità della sagra sono i gnocchi fatti in casa e le grigliate di carne.

Scopri qua il programma del 2018

A Grizzo di Montereale Valcellina, tra la fine di luglio e i primi di agosto si svolge nella splendida Val de la Roja la Fiesta de la Mont.

Scopri qua il programma del 2018

Le sagre di agosto in provincia di Pordenone


A Bannia di Fiume Veneto, il mese di agosto è caratterizzato dalla sagra in onore della Madonna. Festeggiamenti che durano fino alla giornata di ferragosto.

In cucina la specialità della sagra è la grigliata di pesce.

Scopri qua il programma del 2018

A Basedo di Chions, nel mese di agosto, si svolge la Sagra della Rassa.

In cucina la specialità della sagra è la Rassa (l’anatra) e i gnocchi al ragù di anatra.

La programmazione musicale prevede due proposte diverse ogni sera. Il chiosco Pacha con le serate di musica giovane e le serate danzanti con le orchestre.

Scopri qua il programma del 2018

Sono veramente tante le sagre di agosto in provincia di Pordenone. Oltre all’ottima cucina, troverai un servizio eccellente, come ad esempio alla Sagra della Faraona a Cesena di Azzano Decimo.


La Sagra di San Lorenzo di Valvasone Arzene si svolge nelle prime settimane di agosto in concomitanza con il patrono San Lorenzo.

In cucina la specialità della sagra sono: penne alla San Lorenzo, Capriolo con Polenta, gnocchi, costa, salsiccia.  Alcune sere con specialità particolari come la costata e come il piatto con specialità tipiche del territorio “Voleson in un bocon”. Un’enoteca con i migliori vini locali, il chiosco della birra, spazio intrattenimento per bambini, ballo con le migliori orchestre.

Scopri qua il programma del 2018

Seguici su Facebook/AnteprimaSagreRivistaE20