Festa di Sant’Agnese a Joannis 2018

Festa di Sant'Agnese a Joannis 2018La festa di Sant’Agnese, può essere considerata la prima sagra della stagione della bassa friulana.

Una tradizionale festa in onore della Santa Patrona di Joannis, frazione del Comune di Aiello del Friuli. La giornata clou è sicuramente la domenica, anche se non mancano negli altri giorni occasioni per l’intrattenimento.

La festa di Sant’Agnese viene organizzata lungo le strade del paese, con un mercato all’aperto e gli stands gastronomici dentro i cortili che si affacciano sulla strada. Scegli il portone meglio addobbato ed entra a deliziarti con le specialità della casa.

La specialità dei “portoni” sono i “pistuns”, dei dolci fatti con il pane raffermo, con l’uva sultanina, cacao e… non sveliamo di più. La ricetta è segreta e viene tramandata da generazione in generazione.  Vengono cotti nel brodo fatto con le ossa del maiale, visto che siamo in gennaio e si sa che in inverno in Friuli, il grafulante suino riveste un ruolo importante in cucina. Se questa pietanza vi manca nel vostro “curriculum da buongustaio”, allora non dovete perdere questa occasione. Al civico 15 di via Garibaldi, c’è addirittura il parco festeggiamenti con tendone riscaldato.

Sia nel tendone festeggiamenti che nei portoni si portranno assaggiare anche altri piatti tipici della cucina friulana.

Uno degli aspetti più caratteristici della festa di Sant’Agnese è la corale partecipazione di tutto il paese. Visto che Sant’Agnese è la patrona c’è anche la componente religiosa con la Solenne Processione lungo le vie del paese con l’immancabile banda al seguito.

Per gli sportivi segnaliamo la “Marcia di Sant’Agnese” in programma alle ore 09:00 della domenica.

La centa di Joannis

Se invece vi piace scoprire aspetti storici dei piccoli borghi rurali, la festa di Sant’Agnese sarà anche un’ occasione per visitare la Centa di Joannis. Uno dei siti medioevali meglio conservati del Friuli. La visita guidata inizia alle ore 14:00 della domenica.

Nel 2006 nel sito della Centa di Joannis è stata fatta un’importante scoperta archeologica. E’ emersa un’importantissima necropoli altomedioevale (circa IX-X secolo). L’intervento di scavo è stato predisposto con fondi ministeriali, condotto sotto la direzione scientifica della Soprintendenza per i Beni Archeologici.
Sono state portate alla luce una trentina di sepolture con corredi costituiti da orecchini, anelli in bronzo e probabili cerchietti temporali. Tali oggetti, restaurati presso i laboratori del Museo Archeologico Nazionale di Aquileia, trovano riscontro in analoghi elementi della compagine culturale slavo-carinziana riferiti alla cultura di Köttalch, databile tra IX e X secolo.
La scoperta riveste un significativo valore scientifico, non solo in quanto aggiunge un ulteriore tassello nella conoscenza di un importante sito archeologico, rappresentato dalla Centa di Joannis, ma anche in quanto permette di documentare stratigraficamente quella che si presenta come una delle più significative necropoli paleoslave della regione.

Fonte: http://www.comune.aiellodelfriuli.ud.it

La curiosità gastronomica: i Pistuns

Pistuns: dolci con un impasto di pane raffermo, uva sultanina, cacao, e altri ingredienti da ricetta segreta, cotti nel brodo fatto con le ossa del maiale. Una sorta di ciarsons o canederli, ma sufficientemente diversi da stimolare l’assaggio.

Programma Festa di Sant’Agnese

GIOVEDI’ 18 GENNAIO 2018

20.30 Presso la sala civica di Joannis serata culturale a cura del professor Stefano Perini.

VENERDI’ 19 GENNAIO 2018

19.00 Apertura chioschi.

21.30 Serata giovani con la musica di “La Gang del Chiosco”.

SABATO 20 GENNAIO 2018

17.00 Inizio inaugurazione mostre:

  • Soldatini … fra storia e fantasia
  • Pitture di Loredana Prodan: un momento di piacere artistico
  • Cartoline storiche: Kaiser Karl, immagini dal fronte
  • Costruendo con i mattoncini
  • Pitture dei corsisti dell’ U.T.E. Palmanova
  • L’ evoluzione del costume dal 1550 al 1900 dei corsisti di alta sartoria

17.30 Apertura chioschi.

DOMENICA 21 GENNAIO 2018

09.00 Apertura festeggiamenti, portoni tipici.

09.00 XXIV° marcia di Sant’ Agnese, iscrizioni, partenza e arrivo al parco festeggiamenti.

09.30 Mercato in piazza.

09.30 Apertura mostre.

10.00 Asilo nido e scuola dell’ infanzia aperti presso la scuola dell’ infanzia paritaria con nido integrato “Fondazione Casa De Senibus”.

11.00 Santa Messa solenne.

14.00 Visita guidata alla Centa di Joannis, sito medioevale tra i meglio conservati del Friuli (ingresso a pagamento, 10 minuti prima dell’ inizio della visita).

14.00 Trucca bambini, palloncini ed attività ludiche per i bimbi, gazebo presso tendone, a cura della Croce Rossa di Palmanova.

15.00 Vesperi e processione per le vie del paese accompagnata dalla banda.

16.00 Musica itinerante con gli Amici della Fisarmonica e concerto finale nel tendone festeggiamenti.

17.30 Estrazione della lotteria presso il parco festeggiamenti.

18.30 Estrazione della tombola presso il parco festeggiamenti.

19.00 Cena.

 

Manifestazioni in ambienti riscaldati – Parco festeggiamenti con tendone in via Garibaldi n° 15. Funzioneranno forniti chioschi dove degustare le specialità locali.

www.uanis.it